Che ne direste di un drink fresco? Anzi… ghiacciato? Una possibilità un po’ estrema di sfuggire al caldo torrido di questa estate: si passa dai 30 gradi esterni ai -10 dell’Ice Bar e si può trascorrere qualche minuto a bere qualcosa di fresco (ma anche di caldo…) in un bar dove tutto è fatto di ghiaccio!!!
Dai bicchieri al bancone fino alle sedie e i quadri, nel bar di ghiacci o di Stoccolma, in Svezia, tutto è a tema. Si tratta del primo e unico ice bar permanente del mondo e attira ogni anno migliaia di turisti curiosi. Aperto nel 1994, si trova al numero 4 di Vasaplan, dove c’è anche il Nordic Sea Hotel. Per entrarvi è necessario coprirsi bene, indossando giacche pesanti e guanti forniti direttamente dal locale.Il ghiaccio con cui è stato costruito l’ice bar proviene direttamente dal Circolo Polare Artico. All’interno non si può restare più di 40 minuti, visto che la temperatura è sempre di-5°C, altrimenti, secondo gli esperti, il fisico ne risentirebbe. Giusto il tempo di bere un cocktail in un bicchiere di ghiaccio.Di ice bar ce ne sono altri nel mondo. Da Roma a Londra, da Montreal a Barcellona, da Parigi a Tokyo, sono all’incirca una trentina.
È chiaro che questa fantastica esperienza è tutta da provare, bisogna solo buttarsi e… rompere il ghiaccio!
Ma quali sono i migliori Ice Bar d’Europa? Dove possiamo vivere quest’esperienza assolutamente unica?
Xtracold Ice Bar, Amsterdam, Paesi Bassi.
Partiamo Xtracold Ice Bar, Amsterdam, Paesi Bassi, capostipite degli ice bar d’Europa. 10 gradi sotto lo zero, spazioso e accogliente. L’arredamento è sorprendente, con oggetti e manichini incastrati nel ghiaccio. Un’ampia zona per danzare è aperta al pubblico e aiuterà pian piano a… riscaldare la serata.
Absolute Icebar, Milano, Italia.
Absolute Icebar Italia: questo è sicuramente il bar più freddo di Milano. Per costruirlo ci sono volute 40 tonnellate di ghiaccio e la fantasia e la bravura di diversi artisti. Nel locale si bevono fiumi di ottima vodka liscia o alla frutta.
Ice Bar Palermo, Palermo, Italia
Ice Bar Palermo, Palermo, Italia: con i suoi 10 gradi sotto lo zero, questo bar tutto di ghiaccio è pronto ad accogliere i clienti per una serata tutt’altro che ordinaria. Prima di poter entrare viene offerta ai clienti una coperta e dei guanti per poter sopportare il freddo del locale e poter sorseggiare il proprio cocktail da bicchieri completamente fatti di ghiaccio, creati grazie a degli stampini lasciati in posa dalle 10 alle 12 ore. Anche gli stuzzichini vengono serviti su di un piatto di ghiaccio!
Ice Kube Bar, Parigi, Francia.
Ice Kube Bar, Parigi, Francia: in questo famoso locale francese c’è una prima camera a -10 per abituarsi al freddo prima di passare nel bar vero e proprio, la cui temperatura varia dai -10 ai -20 gradi. Chi c’è stato dice che essere lì dentro è come bere un cocktail in un congelatore! Il bar è abbellito con sculture di ghiaccio raffiguranti orsi e altri animali, riproduzioni di igloo, divanetti foderati di pelliccia sintetica. Non dimenticate che la vostra sarà una serata piuttosto breve: non si può resistere nel bar per più di 30 minuti!
Icebarcellona, Barcellona, Spagna.
Icebarcellona, Barcellona, Spagna: un bar tutto di ghiaccio… sulla spiaggia! Aspettatevi un’esperienza pazzesca e un arredamento curato nei minimi dettagli, con sculture, castelli e addirittura un caminetto. Grazie alle luci che si riflettono sul ghiaccio, l’atmosfera è davvero spettacolare.Tanti gli eventi in questa location sicuramente insolita e particolare.
Ice Bar Madrid, Madrid, Spagna.
Ice Bar Madrid, Madrid, Spagna: dal lunedì al giovedì dalle ore 20 e il venerdì, sabato e domenica dalle ore 22 potrete assistere allo spettacolo Aurora Boreale grazie alla partecipazione dello staff che, in collaborazione con una naturalista e uno specialista video, proietterà immagini e video di questo stupefacente fenomeno naturale direttamente in questo bar sottozero.
Ice Ba London, Londra , Inghilterra.
Ice Bar London, Londra , Inghilterra: la temperatura del locale è di -5 gradi e il ghiaccio è stato per la maggior parte raccolto in Svezia settentrionale.Una volta scelto il proprio drink, potete farvi scattare una foto ricordo o acquistare dei piccoli regali, come cappelli di pelliccia o porta candele di ghiaccio, direttamente nel locale.
Icebar Budapest, Budapest, Ungheria
Icebar Budapest, Budapest, Ungheria: locale sicuramente da non perdere nella bella capitale ungherese. Il bar, completamente costruito in ghiaccio, si ispira al mondo marino: troverete infatti al suoi interno un grande acquario.
Absolut Ice Bar Copenhagen, Copenhagen, Danimarca
Absolut Ice Bar Copenhagen, Copenhagen, Danimarca: locale piccolino ma da visitare se si vuole passare una serata particolare. Una volta che si sono indossati guanti, cappello e giubbotto, si parte con la degustazione di cocktail e bevande alcoliche o analcoliche. L’ambiente è caloroso nonostante i suoi -5 gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *